Apprendo con dispiacere ed incredulità la notizia relativa agli atti vandalici compiuti in danno alla tendostruttura allestita per istituire nella nostra città un importante presidio a tutela della salute dei cittadini: il centro sanitario per l'effettuazione dei tamponi Covid19. Certamente non spetta alla scrivente indagare sugli autori e sulle cause di un simile gesto, ci sono le autorità preposte per questo, ma posso lanciare un ennesimo appello e spero che sia ascoltato. Negli ultimi tempi la città appare allo sbando, fuori controllo, si avverte una strana sensazione, quella che si percepisce quando certi "ambienti" stanno per riordinarsi ed attrezzarsi per tornare "operativi". Si tratta di percezioni avallate dai vari episodi di violenza che accadono ormai ciclicamente, a distanza ravvicinata e senza alcun timido timore verso le Istituzioni e le forze dell'ordine.

Non alimentiamo l'odio, non avalliamo la guerra tra "bande", le guerre fanno solo morti e feriti, nessuno ne esce vittorioso. Non vorrei che la città facesse un salto nel passato, non vorrei assistere ad una regressione in termini di sicurezza. Ecco perché bisogna potenziare le attività di controllo sul territorio, che può essere messa in atto con qualsiasi strumento, compresi quelli più tecnologicamente sofisticati, non solo attraverso una maggior presenza delle forze dell'ordine. Chi ha danneggiato il centro è sicuramente qualcuno senza cuore, qualche personaggio che ha problemi di discernimento, non distinguendo il bene dal male, viste le finalità per cui il centro è stato allestito. Il mio pensiero agli operatori sanitari e ai volontari della Protezione Civile per il loro quotidiano impegno, davvero prezioso e indispensabile. Grazie!

 

Avv. Loredana Gargiulo, Commissario cittadino della Democrazia Cristiana per la città di Ercolano

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Ok